Le Cappelle

Cappella della Polonia

Cappella della Polonia

Autore della Cappella: ATTILIO PALOMBI

Nella parete di centro è dipinto il trono della Madonna di Czestochowa, più in basso alcuni santi polacchi: la regina Edvige, il re Casimiro, e Giosafat vescovo e martire. Il quadro è racchiuso con una cornice in marmo bianco, con fregi dorati che lo unisce all'altare.

Nella parete di sinistra è rappresentato il miracolo di S.Stanislao che risuscita un uomo morto da tre anni e lo presenta come testimone al tribunale del re empio Boleslao.

Nella parete di destra S.Stanislao Kostka assiste e incoraggia i polacchi in guerra contro i turchi.

Nella lunetta di sinistra S.Giosafat riceve un’apparizione di Gesù Bambino.

Nella lunetta di destra il domenicano S.Giacinto, apostolo della Polonia, è colto nel momento in cui, guidato da un angelo, attraversa il fiume Vistola con un ostensorio e una statuina della Madonna. Mentre fuggiva dall'assalto dei tartari a Kiev con l'Eucarestia, fu richiamato indietro dalla Madonna perchè prendesse anche Lei.

 Nella volta S.Stanislao riceve la comunione da un angelo.

Nei peduncoli: S.Cunegonda, S.Brunislavio, il beato Ladislao e la beata Iolanda.
 
(Dalla pubblicazione San Gioacchino in Prati di P.Ezio Marcelli)